La condanna delle alternative

“Nei casi in cui ci si trova di fronte a una serie di alternative certe e note, è legittimo stabilire la superiorità di una mostrando l’inferiorità delle altre. Invece, in quei casi in cui non siano né certe né note, e se si ha bisogno di ragionare in termini assoluti e non relativi, è senz’altro fallace supporre che si possa dibattere di una alternativa determinata a detrimento di altre. Si tratta della cosiddetta fallacia della condanna delle alternative.

La teoria di Hawkins deve essere la risposta giusta. Tutte le altre teorie si sono rivelate completamente errate.

(Ma in futuro si potrebbe provare che anche la sua è sbagliata).

Perfino dove ci sono solo due alternative, non siamo in grado di dar per certo che una sia giusta basandosi sul fatto che l’altra è sbagliata. Potrebbero benissimo essere errate entrambe. Lo stesso vale per gruppi di scelte più ampi.

Il Chelsea è veramente una grande squadra. Guarda invece il Liverpool e il Manchester United, due disastri.

(Altre squadre non prese in esame potrebbero però essere valutate. E anche se fosse vero, e il Liverpool Manchester United andassero così male, ciò non proverebbe l’eccellenza del Chelsea. Tutte queste squadre di calcio potrebbero essere assolutamente terribili).

La fallacia si ha perché, escludendo dal campo una valutazione delle alternative non contemplate, si rinuncia a un materiale che potrebbe essere rilevante per guidare la nostra decisione. Inoltre, introducendo valutazioni che denigrano le altre opzioni (dove in fondo un giudizio molto semplice è richiesto) noi immettiamo nella discussione materiale non pertinente.
La condanna delle alternative è una fallacia di parzialità. Ansiosa di elevare su ogni altro il proprio villaggio, la propria nazione, squadra, o Chiesa, professione, razza o classe, la persona incline alla parzialità non esita a ricorrere allo stratagemma di sminuire tutti gli altri.”

Tratto da : ‘Come avere sempre ragione’ di Madsen Pirie, TEA editore, marzo 2013, pp. 66-67

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...