La falsa inversione

“Una falsa inversione ha luogo quando deduciamo dal fatto che tutti i gatti sono animali l’informazione addizionale che tutti gli animali sono gatti. L’inversione di un enunciato, che si compie scambiando il soggetto col predicato, è vera in alcuni casi ma falsa in altri. Quando la riscontriamo in uno dei casi fallaci, è chiamata appunti falsa inversione.

Tutti i topi sono animali a quattro zampe, quindi tutti gli animali a quattro zampe sono ovviamente topi.

Alcuni esseri mortali sono gatti, quindi alcuni gatti non sono esseri mortali.

La regola è complessa, ma meritevole di studio. Possiamo elaborare enunciati a proposito di “tutti” di “alcuni”, e possiamo fare asserzioni sia positive che negative. Questo ci dà quattro tipi di enunciati:

1. Tutti sono…
2. Alcuni sono…
3. Nessuno è…
4. Alcuni sono…

La regola vuole che soltanto i tipi 2 e 3 ammetano inversioni valide. Se scambiate oggetto e predicato per i tipi 1 e 4, vi trovate precisamente nella fallacia della falsa inversione. La ragione è che non possiamo scambiare un termine distribuito (che copre l’intero della propria classe) con uno che non lo è.
Nel tipo 2, sia il soggetto che il predicato coprono solo una parte della classe e nel tipo 3 succede lo stesso. I tipi 1 e 4 invece non ammettono scambi perché mescolano termini distribuiti con altri che non lo sono. In definitiva, questa è la regola ammette è che potete scambiare e invertire affermazioni nella forma:

Alcuni a sono B
e
Nessun B è A

Ma non potete fare altrettanto con forme come:

Tutti gli A sono B
o
Alcuni A non sono B

Se sappiamo che individui di scarsa fantasia sono burocrati, possiamo dedurre senza timore e assai correttamente che nessun burocrate ha grande fantasia. Quello che non possiamo fare è dedurre dal fatto che alcuni giornalisti non sono ubriachi il fatto che alcuni ubriachi non sono giornalisti. Può accadere che sia vero, ma non ci è lecito trarre la deduzione da una falsa inversione di termini.
In pratica, gran parte della gente sarà in grado di individuare la falsità palese di invertire frasi su “tutti gli animali” o “tutti i gatti”. La fallacia tende a essere meno comune, e più ingannevole, quando compare nella forma “alcuni non sono…””.

Tratto da: “Come avere sempre ragione” di Madsen Pirie, TEA editore, pp. 103 – 105.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...